Jan Nepomucen Potocki nasce l’8 marzo 1761 in Polonia da nobile famiglia. Era un uomo fuori dal comune, uno di quelli che si interessano di tutto, che hanno visto ogni luogo, che vivono con avidità di conoscenza la propria vita. Affascinante sarebbe addentrarsi nella vita di questo polacco illuminato, ma tante cose ci sarebbero da scrivere, […]

Oggi parliamo di Dexter Holland, che con i suoi Offspring(gruppo punk statunitense) urla:”Why don’t you get a job?”, scagliandosi, nel testo, contro la povera ragazza di un suo amico che ha la “colpa” di non trovare lavoro. Sarebbero state sicuramente diverse le liriche se Holland avesse saputo che la fidanzata del suo amico era italiana, […]

Il soldato nero aveva oramai poche speranze contro le armate rosse. Riuscì a rifugiarsi in una trincea abbandonata, ma fu solo per permettere alla morte di sbrigare altre faccende, di li a poco, infatti,  un colpo alla tempia mise fine ai suoi respiri. Ora il grande prato verde era cosparso di soldati spirati per la […]

Si sa che l’uomo per qualche strano maleficio all’inizio dell’estate perde gran parte della memoria, qui intervengono i preziosi consigli della tv che ti invita a bere per non disidratarti, a metterti all’ombra e a non esporti al sole nelle ore centrali della giornata per non soffrire troppo il caldo; oltre ai colsigli riguardo la […]

Con il primo articolo della rubrica “Partiamo in musica” ISTRUZIONE A DELINQUERE vuole delineare ancor più il suo carattere mostrandosi come un blog assolutamente non sessista, a favore della sofferta emancipazione femminile. La musica ha rivestito sempre un ruolo fondamentale  come strumento della comunicazione giovanile volta a rivendicare i diritti, a ribellarsi dai poteri opprimenti. […]

Dalla prossima settimana ISTRUZIONE A DELINQUERE terrà compagnia a chi avrà voglia di leggerlo per tre appuntamenti a settimana: IL LUNEDI con la rubrica: “PARTIAMO IN MUSICA”                                                         […]

Nasco oggi 21 giugno 2012. Non fraintendetemi, non ho la minima intenzione di scrivere nulla che possa portare chi mi leggerà ad avere comportamenti deviati, non c’è nel mio nome quello che veramente sono, in fondo non è il nome che fa la persona(…almeno in teoria), dovrebbe semmai essere la persona a “farsi un nome”. […]